BANDO E REGOLAMENTO DI SELEZIONE NAZIONALE PER UNA RESIDENZA DI ARTISTA RIVOLTO ALLA SELEZIONE DI 7 VIOLONCELLISTI PER IL PERIODO 18 GIUGNO – 2 LUGLIO 2020 PRESSO L’ASSOCIAZIONE MUSICALE OPERA PRIMA, CON IL SOSTEGNO DEL MIBACT E DI SIAE, NELL’AMBITO DELL’INIZIATIVA “PER CHI CREA” ED. 2018

Premessa
In linea con gli obiettivi che Opera Prima si prefigge di perseguire da circa un decennio e nell’ambito delle attività nel settore delle residenze artistiche di ensemble e artisti emergenti, grazie al contributo messo a disposizione dalla SIAE attraverso il bando “Per Chi Crea”, l’Associazione Musicale Opera Prima avvia un nuovo progetto di Residenza Artistica specificamente rivolto alla giovane creatività in ambito musicale.
La Residenza ha l’obiettivo di affermarsi sempre di più come spazio di creazione artistica e di programmazione di spettacolo in stretto contatto con la comunità di riferimento, valorizzando le eccellenze nel settore della Musica da Camera.

Art. 1 Descrizione e finalità del bando
L’Associazione Opera Prima propone una residenza artistica rivolta a 7 giovani violoncellisti italiani under 35 residenti in Italia (inclusi i soggetti di nazionalità non italiana), che hanno maturato l’interesse nei riguardi del linguaggio musicale contemporaneo e che intendono approfondire una formazione cameristica d’eccellenza.
La residenza è finalizzata ad una serie di momenti performativi che consentano di arricchire l’esperienza concertistica dei singoli partecipanti, promuovendo, al contempo, due nuove opere, che saranno realizzate con la supervisione dei docenti.
I moduli saranno coordinati dal violoncellista e Direttore d’Orchestra Andres Rodrigo Lopez.
Sono previsti moduli cameristici con la pianista Beatrice Rana
Il modulo finale sarà realizzato dal celebre violoncellista Giovanni Sollima e si concluderà con un concerto.

Art. 2 Modalità di iscrizione
Per partecipare è necessario inviare il seguente materiale:
1. scheda di partecipazione scaricabile dal sito https://www.associazioneoperaprima.com/residenza-siae/
2. biografia, curriculum artistico e foto del candidato.
3. indicazione di due link di propri video (link YouTube, Vimeo, etc)
L’iscrizione dovrà pervenire entro e non oltre il 30 aprile alle ore 13 all’Associazione Musicale Opera Prima mezzo email all’indirizzo operaprimafest@gmail.com nell’oggetto SIAE PER CHI CREA per Opera Prima

ART. 3 – Giuria e criteri di selezione
Una Commissione qualificata presieduta da Beatrice Rana selezionerà i musicisti ritenuti idonei alla partecipazione della residenza artistica.
La Commissione valuterà ogni domanda pervenuta entro il termine e identificherà i candidati ammessi alla residenza in base ai criteri di: capacità tecniche, qualità artistica, coerenza della biografia artistica e professionale con il tema della Residenza.
L’esito della valutazione dei 7 musicisti ammessi alla residenza sarà pubblicata sul sito dell’Associazione Musicale Opera Prima il 30 Aprile 2020.

Art. 4 Struttura, modalità e fasi di svolgimento
Gli artisti selezionati svolgeranno una residenza di dal 18 Giugno al 2 Luglio beneficiando degli spazi di lavoro, dell’ospitalità (vitto e alloggio), nonché di assistenza logistica.
Saranno rimborsate anche le spese di viaggio fino a un massimo di € 200 per ciascun partecipante.
Nel corso delle sessioni di residenza, l’ensemble beneficerà di workshop teorici e pratico/esecutivi, oltre a disporre di tempo per provare e sviluppare i propri progetti. Saranno previste sessioni di lavoro mattutine e pomeridiane, autonome o sotto la guida di tutor, e la possibilità di utilizzare gli spazi di lavoro per studiare al di fuori delle sessioni di formazione. Tra una sessione e l’altra l’ensemble avrà il tempo di sviluppare i risultati della sessione precedente.
Il tutor coinvolto per coordinare l’attività principale della residenza sarà Andres Rodrigo Lopez, che si occuperà in particolare di mettere in relazione le competenze dell’ensemble con le istanze artistiche contemporanee oggetto della residenza.
Sono previsti tutoraggi di musica d’insieme in varie formazioni, per curare la realizzazione delle opere proposte e sviluppare le capacità artistiche ed espressive dell’ensemble.
L’ensemble di violoncelli presenterà il proprio progetto nella scuola di musica SMA coinvolgendo attivamente i giovani studenti, non solo attraverso incontri frontali, ma anche in laboratori creativi dedicati. Il lavoro oggetto di questa residenza si presta a condividere con i giovani studenti di musica del territorio, la riflessione sull’utilizzo contemporaneo dei materiali musicali.
Verranno programmati due concerti pubblici finalizzati alla presentazione degli esiti della residenza con particolare riferimento all’esecuzione delle nuove opere sviluppate; i concerti saranno inseriti nella programmazione artistica di Sfere Sonore e nella presentazione di ClassicheFORME – Festival Internazionale di Musica da Camera.

ART. 5 Privacy
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale Protezione dati 2016/679 si informa che i dati personali forniti e raccolti in occasione del presente procedimento verranno utilizzati esclusivamente in funzione e per i fini del presente procedimento e conservati presso l’archivio dell’Associazione Musicale Opera Prima.
In relazione ai suddetti dati l’interessato può esercitare i diritti sanciti dall’art. 15 del citato Regolamento. Restano salve le disposizioni di accesso di cui alla Legge 241/90.

Per ulteriori informazioni:
Segretaria Artistica Residenza SIAE
operaprimafest@gmail.com | +39 0832 324487

SCARICA DA QUI la scheda di partecipazione e dopo averla compilata e firmata inviala a: operaprimafest@gmail.com